«Al Pam gli alimentari take away Così si evitano code in negozio»

6 Aprile 2020

Il servizio sarà offerto il martedì, il giovedì e sabato e si potrà ritirare la spesa a partire dalle 17 fino alle 20

Il titolare dei due punti vendita Pam di via Bersaglieri del Po e via Mazzini, Marco Minarelli intento ad approntare il nuovo servizio per i clienti

La polemica «Escludere gli stranieri è un fatto vergognoso»

L’assessore Cristina Coletti (a sinistra) con una impiegata dell’Asp

LE ISTANZE: Cassintegrati, precari, professionisti e piccoli imprenditori ora senza alcun reddito, famiglie di single con minori
Spesa intelligente, rapida e sicura. Si può? La risposta è nei due punti vendita Pam in centro storico.
Marco Minarelli, il titolare dei due negozi di alimentari, ha pensato ad un metodo alternativo da proporre ai suoi clienti per fare la spesa, oltre alla consegna a domicilio. «Di questi tempi – spiega – mi sembra corretto cercare il più possibile di variare la propria offerta anche nella metodologia di fare la spesa……

Perciò, ho pensato che potesse essere utile organizzare un servizio intelligente».

In cosa consiste? «I clienti – riprende Minarelli – attraverso il nostro sito,compilando un modulo specifico, telefonicamente oppure lasciando un ordine direttamente al punto vendita, possono far arrivare le loro richieste di prodotti. Una volta selezionati e predisposti, i prodotti desiderati saranno preparati e pronti per essere ritirati nei due punti vendita direttamente dai clienti, con una piccola maggiorazione sul prezzo».

Dunque l’unica cosa che i ferraresi dovranno fare, attraverso il canale che prediligo, sarà quella di compilare la lista della spesa. E, a fine giornata, andarla a ritirare. O in via Mazzini o in via Bersaglieri del Po.

«A mio giudizio – riprende Minarelli – questo nuovo servizio avrà diversi aspetti rilevanti che agevoleranno non poco la clientela. Prima di tutto la rapidità e la sicurezza del servizio che, attraverso i nostri operatori, riusciamo a garantire.

E, secondariamente, l’aspetto legato alla sicurezza che, mai come di questi tempi, risulta fondamentale». Si perché, con il nuovo servizio di spesa ’take away’ «le persone non saranno più costrette a dover fare code infinite fuori dal negozio, ma arrivando si troveranno già la spesa fatta e, l’unica operazione che dovranno fare, sarà il pagamento alla cassa». Non si può però usufruire del servizio tutta la settimana.

Infatti, questa opportunità sarà offerta nei giorni di martedì, giovedì e sabato. La richiesta di spesa dovrà essere inviata entro le dieci del mattino e si potrà procedere al ritiro dei prodotti a partire dalle 17 fino alle 20. Il costo del servizio, comunque, rimane piuttosto irrisorio. Un euro di maggiorazione per spese fino a 15 euro, mentre due euro per spese di importi superi».

DA -IL RESTO DEL CARLINO – FERRARA – DI SABATO 4 APRILE 2020

 

Tutte le info sulle modalità della #SpesAlVolo o del servizio #SpesADomicilio anche sul nostro sito!!!

Ordina subito la tua spesa compilando i campi ed inserendo gli articoli direttamente on-line!! Vai su: https://eb4.co/7aad610d

o visita il nostro sito http://www.pamferrara.it/

#Codid19 #EmergenzaCovid19 #AndraTuttoBene #RestiamoInCasa #PamLocalFerrara Città Di Ferrara